home page > Condizioni Assicurative
Sicuri prima e durante il viaggio

50 & Più Turismo Srl in collaborazione con B&T Insurance Service Srl, ha predisposto un completo pacchetto assicurativo per assicurare tutti i Soci/Viaggiatori 50&Più dalla data di prenotazione del pacchetto turistico fino al termine del viaggio. Il dettaglio delle prestazioni di Assistenza qui descritte in sintesi: Garanzia di Assistenza, Spese Mediche, Garanzia Bagaglio, Rimborso quota viaggio, è indicato nella Tessera Assicurativa che verrà consegnata al socio/viaggiatore unitamente ai documenti di viaggio.

Le garanzie Assicurative sono valide solamente se il Socio/Viaggiatore, sottoscrive il Contratto di acquisto del Pacchetto Turistico e se verranno rispettate le modalità di adesione, compreso il pagamento del relativo premio.

E’ comunque IMPORTANTE ricordare che il rapporto assicurativo è instaurato direttamente tra il Socio/Viaggiatore e la Compagnia UNIPOL ASSICIRAZIONI S.p.A.

Di seguito riportiamo un estratto delle Condizioni Generali di Assicurazione. 50&Più Turismo, su richiesta del Socio/Viaggiatore, fornirà un documento informativo più esaustivo sulle Condizioni Generali di Assicurazione.

- Garanzia Annullamento Viaggio (OPERATIVA PRIMA DELLA PARTENZA)

Oggetto: La garanzia rimborsa all’Assicurato il corrispettivo di recesso (o penale) addebitato da 50&Più Turismo entro la percentuale massima prevista dalle Condizioni Generali del regolamento di viaggio ed entro la somma assicurata.

Il contratto di viaggio, compilato nelle varie Sedi Provinciali, dovrà essere immediatamente trasmesso a 50&Più Turismo che emetterà e contestualmente confermerà l’emissione della copertura assicurativa “Garanzia di Annullamento Viaggio”.

Massimale per evento: Il massimale di risarcimento per evento che coinvolga più persone non potrà essere superiore a € 10.000,00 con massimale per persona di € 500,00.

Decorrenza e validità operativa: La garanzia decorre dalla data di iscrizione al viaggio e termina all’inizio del viaggio/soggiorno stesso, ovvero dall’erogazione del primo servizio previsto dal contratto di viaggio, ed è operante esclusivamente se il viaggiatore rinuncia per uno dei seguenti, imprevedibili al momento della sottoscrizione del contratto di viaggio:

a) Malattia improvvisa, infortunio o decesso dell’assicurato o del suo compagno di viaggio, se anch’egli assicurato, o del loro coniuge/convivente, di figli, fratelli, sorelle, genitori, suoceri, nuore, generi o del socio contitolare della ditta dell’assicurato. In caso di iscrizione contemporanea di un gruppo non avente vincoli di parentela, la definizione “compagno di viaggio” si riferisce ad una sola persona. Sono comprese le malattie preesistenti non aventi carattere di cronicità...

b) Danni materiali dovuti a incendio, calamità naturali che colpiscano i beni dell’assicurato ed impongano la sua presenza;

c) Citazioni in Tribunale quale testimone, convocazione a giudice popolare pervenuta successivamente alla data di iscrizione;

d) Impossibilità a raggiungere il luogo di partenza a seguito di calamità naturali nel luogo di residenza;

e) Impossibilità di usufruire delle ferie per intraprendere il viaggio a seguito di nuova assunzione o licenziamento da parte del datore di lavoro.

Esclusioni: L’assicurazione non è operante se non sono state rispettate le modalità di adesione.

L’assicurazione non è valida se al momento dell’adesione già sussistono le condizioni o gli eventi che determinano l’annullamento.

L’assicurazione non copre gli annullamenti dovuti a malattie croniche, neuro-psichiatriche, nervose e mentali. Sono inoltre esclusi gli annullamenti determinati da pericoli di o da eventi bellici, terroristici, sociopolitici, meteorologici, eventi naturali, epidemie, dolo e colpa grave dell’Assicurato.

Sono altresì esclusi gli annullamenti derivanti da sopravvenuti impegni di lavoro e/o di studio, diversi da quelli indicati al punto - e).

Scoperto/Franchigia: Il rimborso della penale è effettuato a termini di polizza ed avverrà previa deduzione dello scoperto del 10%, da calcolarsi sulla penale rimborsabile. Tale scoperto non potrà essere inferiore alla somma di Euro 50,00, per ciascun assicurato. Nessuno scoperto viene applicato nel caso di rinuncia dovuta a decesso o ricovero ospedaliero ( non viene considerato ricovero ospedaliero il day hospital).

Comportamento in caso di annullamento del Viaggio: In caso di annullamento del viaggio/soggiorno il Socio/Viaggiatore dovrà obbligatoriamente seguire la procedura sotto riportata:

1) Annullare immediatamente la prenotazione a 50&Più Turismo, anche mediante la Sede Provinciale presso la quale il Socio/Viaggiatore si è iscritto al viaggio, al fine di fermare la misura (percentuale) delle penali applicabili.

L’annullamento andrà notificato, comunque, prima dell’inizio dei servizi prenotati, anche nei giorni festivi, a mezzo numero di Fax 06.6833165 o tramite e-mail: info@50epiuturismo.it.

Attenzione: in ogni caso UNIPOL Assicurazioni S.p.A. rimborserà la penale di annullamento prevista alla data in cui si è verificato l’evento che ha dato origine alla rinuncia; l’eventuale maggior quota di penale dovuta a seguito di ritardata comunicazione della rinuncia resterà a carico dell’Assicurato.

2) Denunciare l’annullamento alla Compagnia Assicurativa - entro 5 giorni dal verificarsi dell’evento che ha causato l’annullamento e comunque entro la data di partenza del viaggio nel caso in cui l’evento si verifichi a meno di 5 giorni dalla data di partenza stessa, dovrà effettuare la denuncia, direttamente, alla UNIPOL Assicurazioni S.p.A. al numero verde 800406858.

Oppure a mezzo fax al numero 051.7096551, come data di invio farà fede la data del fax.
Tale denuncia dovrà contenere tutte le seguenti informazioni:
- nome, cognome, codice fiscale, indirizzo completo del domicilio onde poter esperire eventuale visita medico legale e telefono ove sia effettivamente rintracciabile l’assicurato.
- Riferimento del viaggio e della copertura quali: estratto conto di prenotazione o, in temporanea mancanza dello stesso, estremi della tessera assicurativa o nome del Tour Operator e date di prevista partenza del viaggio/soggiorno a cui si deve rinunciare.
- La descrizione delle circostanze che costringono l’assicurato a rinunciare
- La certificazione medica idonea o altro documento comprovante l’impossibilità di partecipare al viaggio.
Anche successivamente, se non immediatamente disponibile, dovrà comunque essere fornito tramite Raccomandata a UNIPOL Assicurazioni S.p.A., UFFICIO SINISTRI TURISMO - Via della Unione Europea, 3/B - 20099 San Donato Milanese (Milano):

- estratto conto di iscrizione
- fattura della penale addebitata
- quietanza di pagamento emessa da 50 & Più Turismo
- le certificazioni in originale.

- Prestazioni di Assistenza - (OPERATIVA DURANTE IL VIAGGIO)

Telefonando al numero di Milano 02. 24128377 il Socio /Viaggiatore potrà consultare la Centrale Operativa in funzione 24,00 ore su 24,00, costituita da medici, tecnici ed operatori che provvedono a fornire i seguenti servizi di assistenza:

1. Consulto medico e segnalazione di uno specialista
2. Invio di medicinali urgenti
3. Rientro sanitario dell’Assicurato
4. Rientro dell’assicurato convalescente
5. Trasporto della salma
6. Rientro dei familiari
7. Rientro anticipato del viaggiatore
8. Viaggio di un familiare
9. Interprete a disposizione all’estero
10. Assistenza legale
11. Spese Mediche € 6.000 per Assicurato all’Estero - € 600 per Assicurato in Italia

N. B.: le prestazione da art.3) a art. 7) vengono date previo accordo con la Centrale Operativa e consegna dell’eventuale biglietto di viaggio originariamente previsto dal pacchetto.

Qualora il viaggiatore non abbia consultato la Centrale Operativa ed abbia organizzato in proprio il rientro, a seguito di presentazione della certificazione medica rilasciata sul posto e dei documenti di spesa, verrà rimborsato nella misura strettamente necessaria ed entro il limite di € 750,00.

Attenzione per le Spese Mediche superiori a € 1.000,00 dovrà essere richiesta preventiva autorizzazione alla Centrale Operativa. La garanzia vale solo per spese di prestazioni sanitarie e di primo trasporto del paziente alla struttura sanitaria più vicina, la cui necessità sorga durante il viaggio, e che risultino indispensabili e non rimandabili al rientro nel luogo di residenza, con i seguenti limiti:
- All’estero € 6.000 per Assicurato
- In Italia € 600 per Assicurato

Deducendo all’importo risarcibile una franchigia del 10% con il minimo di € 40 per evento.

MODALITA’ per OTTENERE il RIMBORSO delle SPESE MEDICHE SOSTENUTE dal SOCIO/VIAGGIATORE.
Dovrà denunciare, entro 15 giorni dal rientro telefonando al numero verde 800406858, od inviare la relativa richiesta a:
UNIPOL  ASS. S.p.A - C.P. 78 - 20097 San Donato Milanese (MI).
La relativa richiesta corredata dai seguenti documenti:
a) Nome, cognome, codice fiscale, indirizzo completo, numero e lettera di serie della “tessera”
b) Diagnosi del medico locale
c) Originale delle fatture o ricevute pagate

- Garanzia Bagaglio, somma assicurata: € 750,00 per persona

- Rimborso Quota Viaggio - per i seguenti motivi:
- Rientro sanitario del viaggiatore per motivi di salute predisposto dalla Compagnia
- Ricovero in ospedale con conseguente interruzione del viaggio/soggiorno
- Rientro anticipato per decesso di un suo familiare

Esclusioni e Norme Generali
Non sono dovute le Garanzie/Prestazioni per eventi conseguenti a:
a) dolo o colpa grave del viaggiatore;
b) guerra, anche civile, scioperi, rivoluzioni, sommosse o movimenti popolari, saccheggi, atti di terrorismo e di vandalismo;
c) terremoti, alluvioni, fenomeni atmosferici aventi caratteristiche di calamità naturali, trasmutazione del nucleo dell’atomo, radiazioni provocate dall’accelerazione artificiale di particelle atomiche;
d) infortuni derivanti dallo svolgimento delle seguenti attività:
alpinismo con scalata di rocce o accesso a ghiacciai, sports aerei in genere, atti di temerarietà, corse e gare automobilistiche, motonautiche e motociclistiche e relative prove ed allenamenti, nonchè tutti gli infortuni sofferti in conseguenza di attività sportive svolte a titolo professionale;
e) malattie ed infortuni derivanti da abuso di alcolici e psicofarmaci nonchè dall’uso non terapeutico di stupefacenti ed allucinogeni,
f) turbe psicologiche, malattie psichiatriche, neuropsichiatriche, stati d‘ansia, stress o depressione. Stati di malattia cronica o patologie preesistenti all’inizio del viaggio;
g) viaggi intrapresi contro consiglio medico od allo scopo di sottoporsi a trattamento medico o chirurgico;
h) viaggi in zone remote, raggiungibili solo con mezzi di soccorso speciale

Sono inoltre escluse:
i) le spese per la ricerca di persone scomparse/disperse; tranne nel caso dette spese siano sostenute da Enti od Autorità pubbliche e comunque entro il limite massimo di Euro 1.500,00
j) le Prestazioni in quei paesi che si trovassero in stato di belligeranza che renda impossibile l’assistenza;
k) le perdite di denaro, biglietti di viaggio, titoli, collezioni di qualsiasi natura e campionari;
l) le rotture o danni al bagaglio a meno che non siano conseguenza di furto, rapina, scippo o siano causati dal vettore;
m) le perdite di oggetti incustoditi o causate da dimenticanza o smarrimento;
n) le perdite, i danni o le spese mediche denunciati alla UNIPOL Assicurazioni  SpA,  oltre i termini contrattualmente stabiliti (vedi paragrafi: “Cosa fare in caso di sinistro”).

- Silver Travel - (ESTENSIONE DI GARANZIA )

a) Le prestazioni di Assistenza, ad eccezione della sola prestazione 7), si intendono operanti anche nel caso di riacutizzazione di malattia preesistente; tale estensione avrà valore solo a seguito di presentazione della certificazione rilasciata sul posto da un organismo sanitario di pubblico soccorso (ospedale, guardia medica), e non da medici privati, che ne imponga la necessità o quantomeno l’opportunità.
b) Spese Mediche: il rimborso delle Spese Mediche previsto avverrà anche in caso di riacutizzazione di malattia preesistente; tale estensione avrà valore solo qualora il ricorso alle stesse sia giustificato da certificazione rilasciata sul posto da un organismo sanitario di pubblico soccorso (ospedale, guardia medica) e non da medici privati, con la sola eccezione che alla visita del medico privato segua il ricovero in una struttura sanitaria di pubblico soccorso o il ricorso a prestazioni di pronto soccorso.

Franchigia - Il rimborso delle spese mediche avverrà previa deduzione di una franchigia di:
- € 40,00 per le spese sostenute in Italia o ad integrazione di quanto fruibile mediante l’uso della Tessera Sanitaria Europea* nei Paesi convenzionati con l’Italia;
- € 250,00 per le spese sostenute qualora il viaggiatore non utilizzi la Tessera Sanitaria Europea** nei Paesi in cui questo sia utilizzabile;
- € 80,00 per le spese sostenute nei Paesi non convenzionati con l’Italia.

MODALITA’: Oltre a seguire le indicazioni “Modalità” della tessera - nel caso di spese sostenute a seguito di riacutizzazione di malattie preesistenti l’Assicurato dovrà fornire le certificazioni e prescrizioni di cui ai punti a) e b) della presente sezione *

N.B. - La Tessera Sanitaria Europea è una tessera personale che sostituisce il tesserino del codice fiscale per tutti i cittadini aventi diritto alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale. La Tessera contiene, oltre ai dati anagrafici e assistenziali, anche il codice fiscale sia su banda magnetica che in formato a barre (bar-code), è valida sull’intero territorio nazionale e permette di ottenere servizi sanitari anche nei paesi dell’Unione Europea, in sostituzione del modello cartaceo E111 e permette inoltre di usufruire delle prestazioni sanitarie coperte in precedenza dai modelli E110, E119 ed E128

Di seguito alleghiamo i moduli (stampabili in pdf) per richiedere i rimborsi relativi:

PRESTAZIONI di ASSISTENZA

SPESE MEDICHE  - BAGAGLIO - ANNULLAMENTO VIAGGIO


stampa la pagina







Iscriviti per ricevere gratuitamente notizie ed aggiornamenti

Area Riservata
alle sedi provinciali


I home I eventi e manifestazioni I hotel - convenzioni I hotel - mondo I crociere I villaggi I pellegrinaggi I viaggi europa I viaggi mondo I biglietteria aerea I
I condizioni generali I condizioni assicurative I soci 50&piu' I news letter I area riservata sedi provinciali I

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Copyright 50&Più Turismo S.r.l. - Via delle Zoccolette, 5 - 00186 Roma - Italy - Tel (+ 39) 06 6871108 - P. Iva 00866061005 - Aut. Reg. 388/87